San Rocco – San Miniato

Fu costruita nel 1524 vicino alla Loggia dei Bonaparte ed è rivestita in cotto. Eretta probabilmente per scongiurare il pericolo della peste, solo nel 1718 viene dedicata a San Rocco, perché vi era stata trasferita una sua reliquia. Fu sede di una compagnia del Vaticano dedicata agli infermi. La facciata a capanna, di linea molto semplice, presenta solo un portale e una finestra. L’interno ad aula unica ha un altare settecentesco in pietra serena ed è presente un ciclo di dipinti molto rovinati, opera di numerosi artisti samminiatesi contemporanei.